Views
11 months ago

f+h intralogistica 2/2015 (IT)

  • Text
  • Sistema
  • Sistemi
  • Intralogistica
  • Essere
  • Produzione
  • Vengono
  • Magazzino
  • Logistica
  • Prodotti
  • Carrelli
f+h intralogistica 2/2015 (IT)

GESTIONE DELLA LOGISTICA

GESTIONE DELLA LOGISTICA Uno studio di Miebach Consulting analizza i processi di produzione e di logistica Nell‘industria, i conflitti tra gli obbiettivi della produzione, della logistica e della vendita sono ogni giorno occasione di tensioni e problemi. Ma quant‘è grande il potenziale derivante da una concatenazione stretta di produzione e logistica? Come valutano i direttori di produzione e della catena di distribuzione il successo economico derivante da una integrazione più marcante? Lo studio „Fattori di successo di produzione e logistica integrate“ (solamente in tedesco) della Miebach Consulting GmbH, Francoforte/Germania, fornisce le risposte a queste domande. N ello studio “Fattori di successo di produzione e logistica integrate” sono state intervistate 175 aziende impegnate nella produzione, provenienti da diversi settori e di diverse dimensioni. Gli esperti coinvolti erano tutti d’accordo: solo chi risolve questi conflitti di obbiettivi in una stretta integrazione di tutti i soggetti coinvolti, all’interno e all’esterno dell’azienda, può avere successo. Una stretta concatenazione di produzione e logistica per il 94 percento degli intervistati comporta quindi notevoli vantaggi in fatto di efficienza. Per arrivare alla meta però bisogna passare da molte stazioni (Fig. 01). In generale, in tutti i settori, i notevoli potenziali derivanti dall’integrazione dei processi di produzione e logistica devono ancora essere esplorati. Il potenziale principale, secondo la stima di esperti, si nasconde tuttavia nei costi per le scorte, un tema trasversale classico nelle aziende. Nella progettazione delle vendite, nella pianificazione, negli acquisti, nella produzione, nel magazzinaggio eventualmente a più fasi e nella distribuzione sono coinvolti più reparti, fornitori e clienti. Il risultato sono spesso troppe scorte, in rapporto alla capacità di consegna ottenuta. L’integrazione di produzione e logistica aiuta a raggiungere un risultato ottimale complessivo, a coordinare fra loro i piani e a risolvere insieme i problemi. Inoltre si possono conseguire sinergie nei costi di magazzino, p. es. tramite un processo globale per il flusso di materiale. Ulteriori potenziali per l’abbassamento dei costi di più del cinque percento possono essere realizzati nel montaggio. Anche le possibilità di risparmiare sui costi nella produzione, settore di per sé estremamente orientato all’efficienza, non sono ancora state sfruttate fino in fondo. Un terzo degli intervistati vede nella collaborazione con la logistica potenziali di risparmio di costi di più del cinque percento. Nella produzione, molti principi Lean (snellimento dei processi) cono stati messi in atto in parte o completamente. Nonostante ciò esiste ancora potenziale per un’ulteriore messa in pratica di tali principi, p. es. nella produzione e nella logistica. “I principi Lean applicati in un settore non devono andare a discapito dell’efficienza di altri settori, a meno che ciò non venga eseguito per lo meno in modo trasparente e concordato”, spiega Bernd Müller-Dauppert, 18 f+h Intralogistica

GESTIONE DELLA LOGISTICA 01 Punti di approccio per l’ottimizzazione della cooperazione di produzione e logistica Informazioni Miebach Il gruppo Miebach Consulting è un’azienda di consulenza per la catena globale di distribuzione. Con circa 300 collaboratori in 16 Paesi, il gruppo di imprese fornisce consulenza internazionale per la catena di distribuzione e servizi di ingegneria nel settore della logistica e della produzione. Il gruppo di imprese ha la sua sede a Francoforte, Germania e nel 2013 ha registrato vendite per 31,5 milioni di euro annui. Miebach Consulting è stata fondata nel 1973 dal Dott. Ing. Joachim Miebach. L’impresa può quindi rifarsi agli scorsi 40 anni di know-how nello sviluppo e nell’applicazione di soluzioni “best-inclass”. 02 Potenziali di riduzione dei costi nell’integrazione di produzione e logistica Consocio delle Miebach Consulting GmbH. Il potenziale di risparmio complessivo derivante dall’integrazione di produzione e logistica è di circa il 25 percento per tutti i settori messi insieme (Fig. 02). dei prodotti svelano secondo gli esperti potenziali di miglioramento. In particolare, se si considera il significato sempre maggiore della flessibilità e Gestione globale della catena di distribuzione Per aumentare i potenziali di processi ottimizzati è necessario una gestione globale della catena di distribuzione. Sia strutture di rete sia processi devono essere ottimizzati. Una definizione comune dei processi, progetti e riunioni ordinari plurisettoriali, iniziative Lean nonché una pianificazione comuni sono gli strumenti più adatti. Ma anche l’”avvicinarsi” dei settori di produzione e di logistica, grazie a una direzione comune, e la cooperazione nello sviluppo della capacità di adattamento in caso di cambiamenti, è importante che i settori e i loro processi presentino una buona coordinazione e che eventuali cambiamenti possano essere applicati internamente in modo veloce. Processi rigidi che puntano esclusivamente all’efficienza non saranno “Una stretta concatenazione di produzione e logistica è vista dal 94 percento come vantaggio in fatto di efficienza” Bernd Müller-Dauppert più all’altezza delle esigenze future. Anche nell’automazione le tecnologie relative hanno subito ulteriori sviluppi, e, in forma ancora maggiore, anche le prerogative corrispondenti in fatto di flessibilità e integrazione. La tendenza a aumentare l’automazione nella produzione non conosce soluzione di continuità. La Germania diventa sempre più una sede per la produzione di prodotti complessi e di alta qualità con un numero di varianti sempre crescente, che arriva fino alla produzione in base ai desideri dei clienti. In futuro, la quarta rivoluzione industriale aumenterà ulteriormente questa capacità di adattamento, grazie alla possibilità di una comunicazione senza interruzioni. Immagine: Miebach Consulting www.miebach.com f+h Intralogistica 19